Approfondimenti

Insopportabilmente Oppressa: il disservizio di Tess Masazza alle donne italiane

Commenti (6)
  1. Marco ha detto:

    Si potrebbe farlo, ma non sarebbe divertente

  2. Alessandra ha detto:

    In disaccordo con questa visione dei video di Tess. Devo dire che la prima, primissima impressione che ho avuto quando ho iniziato a guardare “insopportabilmente donna” è stata la stessa dell’articolista.
    Mi sembrava che le donne venissero tutte stereotipate, che l’idea fosse buona, divertente, ma sbagliata.
    Invece mi rendo conto che quei video fungono da spunto di riflessione, mostrano aspetti della rutine quotidiana di molte donne ironizzandola, parodizzandola.
    Come dire, a volte ci si riconosce in quei comportamenti infantili, nemmeno tanto piu come donne, come persone che devono sapersi rilassare. Perché tutte quelle attenzioni verso la moda tutto quel caos “”tipicamente”” femminile, mettono in relazione molta gente.

  3. Pipkin ha detto:

    A me non mi piace il modo in cui recita e non mi divertono le sue scenette. Fatico onestamente a capire come faccia ad avere tutto questo successo, per me i comici sono un’altra cosa!

  4. Elena ha detto:

    imbattutami nell’ennesima condivisione in bacheca di un video di tess masazza, e come sempre sconcertata su come così tante mie amiche possano divertirsi riconoscendosi in un video che le dipinge stupide, dipendenti/asservite dal fidanzatino infinitamente paziente e ameba, imbranate e isteriche eccetera… ho deciso di fare la classica ricerca su google per capire se sul web ero l’unica. Ebbene, pare che l’unico articolo un po’ controcorrente sia questo! Piacere di scoprire di non essere l’unica. Magari siamo persone pesanti eh, però io non ci posso credere che questo sia un format di successo. Mi pare che il mondo non vada avanti se continuiamo a ironizzare sullo stereotipo della donna stupida. Ad ogni modo: per tirarci su il morale consiglio il canale di questa ragazza che per me ha un umorismo geniale e meritava molto più successo di tess 😀 https://www.youtube.com/watch?v=qUzFseoJwfI

  5. Anna Marin ha detto:

    Hai menzionato Frank Matano come esempio di successo maschile. Allora sono andata nel suo profilo ed il primo video che mi è apparso è un corto nel quale lui aiuta una ragazza ad essere più zoccola. Sì, ad essere più zoccola per avere più like nei suoi canali social.
    https://www.youtube.com/watch?v=5W5SzZXKPlMd

    Vado a farmi un caffè! 😀

    No comunque a me piace Tess, mi fa sorridere, mi prende in giro e non mi offende mai. E’ un po’ come il personaggio di Bridget Jones.
    Non c’e’ nulla di male nel farsi due risate.

    Poi a livello mediatico ogni personalità con un suo audience deve continuare a produrre contenuti rilevanti per il suo pubblico. Quindi non credo che Tess stravolgerà i suoi temi.

    Però devo dire che i titoli che hai proposto sono davvero interessanti!
    Se vuoi farci un pensierino tu, hai già il primo follower! 🙂

    Bacioni

  6. gattomom ha detto:

    Partirei col dire che i video di Tess Masazza non mi fanno ridere per niente. Anzi le battute, parolone, sono deprimenti. Inoltre, il continuo stacco da una sequenza all’altra, è davvero fastidioso.
    Continuo a non capire come una serie del genere possa avere tanto successo.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *