Approfondimenti

Lettera a una futura non madre

Articolo successivo
L'endometriosi esiste
Commenti (1)
  1. Martina ha detto:

    Grazie, grazie, grazie, grazie!
    Non posso fare altro che ringraziare perché finalmente qualcuno si è degnato di comprendere anche il mio punto di vista.
    Sono una donna di 27 anni e indovinate un po’? Il mio fantomatico “orologio biologico” non è ancora suonato!
    Sarà forse perché per alcune persone è destinato a non suonare mai?
    Non mi sento meno donna, incompleta, egoista, immatura e via discorrendo per il fatto di non volere un figlio.
    Penso che debba essere una mia libera scelta, come quella di decidere dove abitare o con chi condividere il resto della mia vita.
    Quindi, grazie ancora per aver portato il dovuto rispetto al mio modo di essere una donna (e un essere umano) e al mio libero arbitrio!

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *