Intrattenimento

Con Pop Porno si parla di piacere femminile. Ed era ora.

Commenti (15)
  1. Lucia Liberti ha detto:

    Vorrei leggere Pop Porno per scoprire cosa diamine è un zone wax play. E no, non ho intenzione di googlarlo, datemi quel libro!

  2. Elisa Marcolla ha detto:

    Vorrei leggere pop porno per coniugare il piacere della lettura con il piacere. Informarsi e divertirsi é un binomio raro. La zone wax play mi incuriosisce ma non ho voglia di googolare!!! Io ci provo al massimo sarà il mio prossimo acquisto!

  3. jeansata ha detto:

    vorrei leggere pop porno per vedere il “lato oscuro” di Elena Triolo che su FB è così pucciosa! 😀

  4. Mattia ha detto:

    Sarebbe interessante leggere come la battuta “proci/froci” è stata inserita nella storia. Per gli sfigati che non vinceranno: in quali negozi è distribuito il libro?

  5. A. ha detto:

    Angelina, Angelina ha i capelli rossi come me. Noi non c’abbiamo avuto mica la vita facile da adolescenti!? Ci guardavamo attorno per vedere qualcuno di simile, cercavamo qualcuno con lo sguardo interessato, un primo bacio da dare, e invece ci trovavamo ad arrossire all’unica domanda che i maschi con gli ormoni a palla ci ponevano: “sotto sei coerente?”. Da lì, abbiamo capito che forse eravamo soltanto degli esseri curiosi, all’università abbiamo capito potessimo essere appetibile, ma alla fine non siamo mai state tanto sicure di noi stesse. Mi spiego meglio, ecco: già devi fare i conti con la cellulite, il culo basso, e i settordicimila filtri da usare per coprire brufoli e le prime rughe, in più se ci metti pure L’ESSEEE COERENTE, la tua insicurezza ti avviluppa come un baco da seta durante una corsa coi sacchi. e inciampi, cadi rovinosamente nel tuo disegno di donna impacciata, che prova a diventare una fatalona (ehi tutte le rosse del cinema sono fighe, proverò anche io) e invece ti ritrovi a essere con lui e a Spegnere la luce, anche se sei andata dall’estetista. Eppure a lui piacevi, anche all’altro, e a quel tipo lì, e quello ancora, ma niente… E non ci sono amiche che tengono, puoi parlarne e riparlarne di quanto ti possa sentire goffa per quello che sei diventata, ma tu vuoi un mentore, ne hai proprio bisogno. Pop porno sarebbe perfetto.

  6. anna89 ha detto:

    Mi piacerebbe leggere Pop Porno per imparare ad amare me stessa anche sessualmente e per scoprire questi argomenti anche nella prospettiva femminile, visto che questo genere di argomenti (per la maggior parte della gente,tabu) vengono spiegati o raccontati soprattutto dal punto di vista maschile.

  7. Mir ha detto:

    Credo che ciò che mi interesserà di più di questo libro saranno sicuramente i consigli più semplici e scontati per un buon rapporto di coppia. A volte è immediato, altre no, specialmente se si è alle prime armi!
    Sicuramente i consigli per volersi bene e avere dei piccoli accorgimenti anche solo per se stessi saranno utili e diventeranno ottimi spunti, ma c’è da dire che è più semplice scoprire cosa piace a noi stessi, piuttosto che ad altri, giusto? 😉

  8. Michela ha detto:

    La mia citazione preferita? “Non tralasciate mai l’opportunità di orgasmi, se potete”
    La vignetta delle “Banane”? Fantastica!
    Troppo spesso ci sentiamo in colpa per la nostra sessualità…
    sono curiosa di sapere qualcosa di più sui sex toys ..
    Evviva i Libri come POP PORNO!

  9. Cate ha detto:

    Vorrei una copia del libro perché sono una di quelle ragazze che “per ogni occhiataccia provano a esplorare questo mondo” e a volte mi sembra così naturale che mi dimentico che per tante è ancora un tabù. Quindi mi incuriosisce scoprire cosa ancora non so, e come qualcuno ha deciso di trattare l’argomento in maniera sistematica. Se scritto bene, un libro così è davvero speciale!

  10. Alina ha detto:

    Che bello sentirsi in compagnia. E le occhiatacce le facessero pure.

  11. Gabriella ha detto:

    Vorrei leggere Pop Porno perchè mi amo e adoro le donne che hanno qualcosa da insegnarmi su me stessa. Ho finalmente intrapreso questo rocambolesco viaggio alla scoperta della mia sessualità e sono semplicemente…curiosa DA MORIRE!
    Un abbraccione a tutte le adolescenti/ragazze/donne che stanno cercando di diventare sè stesse!

  12. Giada ha detto:

    Ho visto per la prima volta Pop Porno ad un convengo di sessuologia a cui ho avuto il piacere (scusate il gioco di parole XD) di lavorare, esposto su uno stand de “La Valigia Rossa”..FOLGORATA. Ho pensato:”ma guarda un pò..dopo questo anno di libertà che mi sono presa dai giudizi altrui e la possibilità che ho conquistato di amare come, quando e chi mi pare, conoscendomi meglio..questa lettura farebbe proprio al caso mio”.
    Abbiamo bisogno tutte di progetti simili…abbiamo bisogno tutte noi di rispettare la nostra intimità e la voglia di viverla in modo sano e un pò selvaggio..senza sentirci giudicate.

    Sarà un regalo che mi farò comunque…anche se non fossi la fortunata vincitrice ♡

  13. Nina ha detto:

    Mi incuriosisce.
    Tutto.
    No ok, scherzi a parte 🙂 mi incuriosisce tutto, di questo testo: dal contenuto ai disegni! non vinco mai nulla perciò non ho particolare fiducia in quello che sto facendo, ma chissà che la ruota non giri bene questa volta ^^ potrei anche darmi qualche risposta… o magari farmi qualche domanda.

    1. bossy bossy ha detto:

      C’è sempre una prima volta a quanto pare…
      Hai vinto!
      Scrivici una mail (info@bossy.it) con i tuoi dati e provvederemo a spedirti il libro!

  14. Bea ha detto:

    Sinceramente? Mi piacerebbe farlo leggere ad alcune amiche, nella speranza che, riordinando casa, venga notato (e sfogliato) dalle loro madri. Sarebbe una piccola rivoluzione, in alcune famiglie.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *