In evidenza

Se sei omofobo sei stronzo?

Articolo successivo
4th man out
Commenti (2)
  1. Viola ha detto:

    Quando qualcuno si sente minacciato passa all’attacco…quant’è vero! Appena successomi uno dei millemila episodi di piccolo bullismo da parte di alcuni ragazzi stranieri…il gruppo fa la forza, si sa…la domanda a me transgender è sempre la stessa “ma tu sei uomo o donna”, con i soliti lazzi e gesti codardi…non è essere str*, è solo ignoranza e molta stupidità. Puoi solo fare finta di niente ed essere consapevole della tua propria forza interiore.

  2. Guido ha detto:

    Non per fare polemica ma…
    • Che una cosa possa essere compresa, non vuol dire affatto che possa anche essere accettata.
    • È vero che l’omosessualità è stata derubricata dalle malattie mentali ma è anche vero che ciò non è avvenuto solo per ragioni scientifiche. Anzi: di scientifico c’è ben poco in tutta la faccenda.
    • È vero che se sono 30 anni che si discute sempre della stessa cosa è perché si sta sbagliando modalità. Si sta sbagliando modalità perché la questione non può essere risolta su base scientifica: voi avete una pessima idea di cosa sia la scienza e sulla scorta di questa idea pretendete di “bacchettare” i cosiddetti omofobi nello stesso modo in cui un fisico bacchetta un “terrapiattista”. Il problema è che questo è un “lusso” che non potete permettervi. Il vostro approccio è tanto sbagliato quanto quello di coloro i quali sostengono che gli omosessuali sono malati.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *