Lorenzo Gasparrini
Lorenzo Gasparrini

Redattore

18 Articoli1 Commenti

Roma, 1972, ancora vivo. Ex docente di Estetica, ex ricercatore in Scienze della Formazione, ex docente di Informatica, ex venditore di spazi pubblicitari, ex operaio, ex programmatore. Attualmente filosofo femminista, alla faccia di chi dice che non è possibile.

Masculinity so fragile: cos’è e quali sono le sue conseguenze

Si chiamano collettivamente “maschilità” tutte quelle caratteristiche storiche e fisiologiche del maschio. Questa definizione è problematica: pretende infatti di sommare un elemento storico, che cambia col passare del tempo, e uno biologico, “genetico” che invece è stabile nel tempo. La…

Che cosa non ha detto Fabio Volo su Ariana Grande

Quello che ha detto Fabio Volo su Ariana Grande lo avrete letto o ascoltato tutti e tutte, e se leggete Bossy sapete anche perché in quelle parole non c’è nulla di nuovo o di speciale: è il solito linguaggio sessista…

Una letteratura che non c’è? I romanzi LGBT di Officina Milena

Il mio mal di testa e Come un fior di fragola ad agosto sono due titoli di Officina Milena, un’interessante realtà editoriale che è insieme casa editrice, centro culturale e laboratorio letterario. Marchio per esordienti nato dalla casa editrice Milena…

Se non usiamo le parole giuste, il Congresso Mondiale delle Famiglie ha già vinto

Sui personaggi che a Verona si riuniranno al Congresso Mondiale delle Famiglie per parlare di famiglia nell’unico senso che ritengono giusto è veramente difficile articolare una critica che non sia semplicemente una catena d’insulti – però bisogna farlo, altrimenti si…

Il congedo di paternità per un congedo dal sistema

Tra i tanti argomenti sollevati forse troppo di sfuggita nei giorni di ansia per la Legge di Bilancio c’è anche il cosiddetto “congedo di paternità”. Al di là delle questioni strettamente legislative (per esempio che il provvedimento di legge è…

La traduzione transfemminista queer: intervista a Laura Fontanella

Dopo una laurea in Lingue e Culture Moderne all’Università di Pavia, dove ha studiato inglese, tedesco e portoghese; una laurea magistrale in Lingue e Letterature Europee ed Extra Europee presso l’Università Statale di Milano con una tesi dal titolo «Traduzione…

Non tutti i giornalisti (ma molti sì)

Esattamente come accade per i femminicidi, così per i giornalisti che scrivono qualcosa di sessista. Invece di concentrarsi sul fenomeno, sul sintomo che rappresenta, tutti di corsa a dire “eh ma non tutti i giornalisti…” oppure “io volevo dire che…”…

L’indifendibile giustizia di chi odia

La definizione di revenge porn la conosciamo tutti e tutte, ormai. Treccani la sintetizza così: revenge porn loc. s.le m. Diffusione nella Rete di immagini sessualmente esplicite, senza il consenso del soggetto ritratto, che di solito è una donna, da…

La prima volta che sono stato sessista

Pic credit: Alessandro Zuffi Il titolo di questo post è sostanzialmente giusto, ma nasconde un piccolo inganno: quasi nessuno sa o ricorda la prima volta che è stato sessista. E per degli ottimi motivi. Non sai cos’è il sessismo. Comportamenti…

No, il mansplaining non è semplice arroganza

A volte è molto difficile spiegare cos’è un fenomeno sociale. Potrebbe non capitare a tutti e non essere evidente nella vita di molti; potrebbe essere necessario, per comprenderlo, avere conoscenze di discipline particolari o di argomenti non comuni che ne…

Perché le bambole di silicone sono un problema

Pic credit: Zackary Canepari Le reazioni alla notizia dell’apertura di un “bordello” di bambole in silicone a Torino sono state molte, e cercare di fare ordine può essere utile a capire di più della vicenda. Vicenda che ha dei contenuti…

Le filosofe meritano spazio

Le filosofe meritano molto, molto più spazio. Sono ancora quasi invisibili, soprattutto quelle del passato. Aprite un qualsiasi manuale di filosofia per i licei: non ci sono. Qualche nome, e sempre i soliti, compare nel secondo dopoguerra; in questo modo…