Rossella Ciciarelli
Rossella Ciciarelli

Redattrice

20 Articoli0 Commenti

Calabria, classe 1996. Studia Beni Culturali e ha deciso che nella vita unirà due grandi passioni - la storia dell'arte e gli studi di genere - cercando di cavarne fuori qualcosa di buono. Ama anche i libri, il buon cinema, le serie tv e, ovviamente, i gatti.

Harvey Milk Day: ricordiamo l’uomo e la lotta che si celebrano oggi

Vi siete mai ritrovati a chiedervi “Che cosa sarebbe successo se…?” Prendiamo l’esempio dell’assassinio di Harvey Milk. “Cosa sarebbe successo se…” il 27 novembre 1978 un colpo di pistola non avesse causato la morte del primo componente delle istituzioni statunitensi…

Amori senza tempo: il Lesbian Visibility Day raccontato dalla Storia

“Le storie sono importanti. Molte storie sono importanti” scrive Chimamanda Ngozi Adichie nel suo ultimo saggio, in cui avverte del pericolo di “un’unica storia”. Dal canto mio non mi stancherò mai di affermare che le narrazioni che creiamo – e…

L’Arte e la Memoria: la Resistenza attraverso le immagini

«Un’opera d’arte è sempre la somma dei piaceri e dei dolori dell’uomo che l’ha creata». Con questa frase Renato Guttuso affermava l’esigenza per l’artista di agire, nel dipingere, «come agisce chi fa una guerra o una rivoluzione». E la guerra…

Vivere l’arte restando a casa: visite virtuali ai musei, documentari, podcast

Andrè Malraux nel 1947 teorizzava l’esistenza di un Museo Immaginario, un luogo mentale che ognuno di noi “porta dietro le palpebre”. Risposta alla necessità d’esplorazione dell’uomo, il Museo immaginifico nasceva proprio negli anni in cui l’arte iniziava a diventare riproducibile…

La Rivolta dei Corpi: il valore sociale della Body Art

Che cos’è il corpo, il nostro corpo? Macchina complessa e meravigliosa che ci tiene in vita e ci permette di compiere azioni straordinarie; involucro del nostro essere attraverso il quale esprimere ciò che siamo; prima immagine che agli altri forniamo…

Ritratto della giovane in fiamme: lo sguardo, la donna e l’arte

“Se voi guardate me, chi guardo io?” Orfeo guarda Euridice e nel farlo è costretto a dirle addio; Marianne, pittrice, guarda Heloise per ritrarla, ed Heloise guarda Marianne: entrambe nel farlo guardano anche a se stesse. Solitamente l’artista guarda la…

Che genere di cinema? Disuguaglianza dentro e dietro la pellicola

«Il più delle volte nella mia carriera sono stata circondata da uomini. Quando ho girato “La donna del tenente francese”, c’erano donne che si occupavano dei capelli e del trucco e basta. Era un’impresa tutta maschile». Meryl Streep Così Meryl…

Molestie quotidiane: la nostra esperienza

Oggi potrei raccontarvi di come io e una mia cara amica, da qualche tempo a questa parte, non ci sentiamo più libere di frequentare un posto. Questo per via di alcuni ragazzi che più volte, passando di lì,  si sono…

Il Personale è Politico“: storia e significato dello slogan femminista

“Una delle prime cose che scopriamo in questi gruppi è che i problemi personali sono problemi politici. Non ci sono soluzioni personali in questo momento. C’è solo un’azione collettiva per una soluzione collettiva.” Carol Hanisch Di che gruppi si sta…

“We don’t need another hero”: l’arte femminista di Barbara Kruger

In che modo il corpo delle donne è un campo di battaglia? Esisto per comprare? Le nostre vite sono intrappolate da assurdi stereotipi? Queste sono solo alcune delle riflessioni che le opere di Barbara Kruger sono in grado di generare…

Le Surrealiste: vedere la donna fuori dalla foresta

Il viaggio di oggi inizia nel 1924, in Francia: luogo ed anno della pubblicazione del Primo Manifesto del Surrealismo, una corrente artistica che si poneva come scopo quello di confondere i confini fra conscio e inconscio, di mescolare insieme sogno…

Una comunità di Vagine: Judy Chicago e Miriam Schapiro

“Ero preoccupata per la mia Vagina. Mi serviva un contesto di altre vagine ― una comunità, una cultura di vagine.” Tenete a mente questa frase, tratta dalla pièce teatrale I monologhi della vagina di Eve Ensler; immaginate poi, riunite in…