Valeria Lucia Passoni
Valeria Lucia Passoni

Redattrice

70 Articoli0 Commenti

Sagittario classe 1985, venticinque anni fuori, cinquantadue dentro. Mentre brama la casa in collina, nel suo salotto a Milano consuma dischi, divora libri ed accumula biglietti di concerti.

Andrea Manzoni: la vita parigina tra crossover, imprenditoria ed integrazione di un’eccellenza musicale italiana

Andrea Manzoni è un pianista, compositore, produttore e performer. Un musicista estremamente creativo, che rappresenta la nuova generazione di pianisti grazie alle sue atmosfere dalle forme innovative che spaziano dal jazz all’elettronica passando per il rock e la musica per…

Impegno civile e artistico di Fabio Cinti, gentile neo Premio Tenco

Fabio Cinti è cantautore, musicista e autore. Ha collaborato con diversi artisti dal 2001 – anno di pubblicazione del suo primo disco autoprodotto – ad oggi. Per fare qualche nome: Morgan, Paolo Benvegnù, Nada, Franco Battiato. A fine aprile è…

Musica, amore e globalizzazione:
intervista a Wrongonyou

Family Of The Year è un manifesto d’amore, oltre le diversità e le difficoltà. Singolo estratto da Rebirth, primo disco del cantautore romano Wrongonyou, pubblicato per Carosello Records pochi mesi fa, con il suo video è stato scelto come colonna…

15 maggio al PAC di Milano, Follow The Women: vinci i biglietti!

YA BASTA HIJOS DE PUTA, la mostra dell’artista messicana Teresa Margolles visitabile al PAC di Milano, ha avuto un tale successo tra pubblico e critica che è stata prorogata fino al 10 giugno prossimo. Promossa dal Comune di Milano –…

WOWomen Festival: un’intera giornata dedicata alla presenza femminile nel mondo dell’arte

Domenica 13 maggio, dalle 10 alle 23, nel quartiere del Carmine di Brescia si terrà WOWomen Festival, nato per promuovere la crescita personale, professionale e artistica femminile: l’obiettivo è infatti quello di creare un percorso che sostenga il dibattito sulla…

Intervista a Diego Sileo: curatore di Ya basta hijos de puta al PAC e di Frida Kahlo al MUDEC

Fino al 20 maggio, al PAC di Milano, si può visitare Ya basta hijos de puta di Teresa Margolles, artista messicana nata a Culiacán, Sinaloa, nel 1963, che vive e lavora tra Città del Messico e Madrid. È una mostra…

Intervista a Umberto Maria Giardini: gli Stella Maris, l’amore e la scrittura

Gli Stella Maris sono un progetto di Umberto Maria Giardini, Gianluca Bartolo de Il Pan del Diavolo, e Ugo Cappadonia, accompagnati dalla sezione ritmica di Paolo Narduzzo di Universal Sex Arena ed Emanuele Alosi. A novembre 2017 è uscito per La…

Maria Letizia Gardoni:
un esempio di vincente imprenditoria giovane oltre gli stereotipi

Giovanissima, intraprendente e solare. Maria Letizia Gardoni è un’imprenditrice agricola di Osimo, in provincia di Ancona, sulla riviera del Conero. La sua attività, Un podere sul fiume, l’ha fondata a 19 anni, nel 2009. Coltiva frutta e ortaggi di stagione, legumi e…

Tara McDonald:
voce inconfondibile, icona di stile e paladina dei diritti umani

La chiamano la Regina della Dance. Ha solo trent’anni ed ha già lavorato con artisti del calibro di David Guetta, Snoop Dogg, Afrojack ed Axwell. Voce pazzesca, stile da vendere, è la paladina di diverse cause da quando non era…

Licia Troisi:
intervista alla scrittrice ed astrofisica protagonista della serie Brave

Brave – storie di ragazze coraggiose è una serie – realizzata da laeffe – di ritratti monografici di otto giovani donne italiane, talentuose e creative, che hanno realizzato i loro sogni, raggiunto traguardi importanti e che sono un esempio di coraggio, determinazione e…

Intervista al curatore di The Ballad of Sexual Dependency, il diario di Nan Goldin

Nan Goldin, all’anagrafe Nancy Goldin, è una fotografa statunitense che si è avvicinata alla fotografia a fine anni Settanta. I suoi scatti ritraggono episodi di vita quotidiana, raccontano la sua famiglia, le serate trasgressive a New York – la città…

Fare network e rompere gli schemi in base ai quali non può essere una donna a mixare un disco: al telefono con le I’m Not A Blonde (But I’d Love To Be Blondie)

I’m Not A Blonde (But I’d Love To Be Blondie) sono Camilla Matley e Chiara Castello, polistrumentiste e compositrici milanesi molto ironiche. A partire dal nome, che gioca con la sciocca supposizione della stupidità delle bionde e con la diceria…