I vostri racconti

Ci metto la faccia: la mia storia di acne

Commenti (3)
  1. Avatar ned ha detto:

    non tutti i visi (e non tutti corpi) sono belli, un viso pieno di brufoli grossi è meno bello di visi senza brufoli grossi vale per uomini e donne ma tutti i visi (e i corpi) vanno rispettati. c’è chi ha una pelle liscia di natura e non ha avuto acne e chi no. usare creme anti-brufoli è libera scelta come non usarle

  2. Avatar Callis ha detto:

    Ho 18 anni e una forte acne da quando ne ho 12. Per molto tempo l’ho odiata, ho provato molti prodotti ma non riuscivo a mandarla via. Circa un anno e mezzo fa mi è capitato di leggere un’intervista a Ruby Rose, che era stata criticata perché aveva dei brufoli a una qualche premiére (!!!) e la sua risposta mi ha seriamente cambiato il modo di pensare. Non ricordo le sue parole esatte, ma in sostanza disse che l’acne era semplicemente un segno sulla sua pelle e non cambiava il suo aspetto generale. Da allora ho cominciato a vedere i miei brufoli semplicemente come qualcosa che sì, era sulla mia pelle, ma non per questo rendeva il mio viso brutto: le mie labbra mi piacciono, i miei occhi mi piacciono, la forma del viso mi piace, e i brufoli non influenzano queste cose, che sono ciò che rende bello il mio viso. Pensare che i brufoli siano solo segni passeggeri mi ha aiutato tantissimo, e ora, grazie ad alcuni prodotti naturali (sapone all’alloro, estratto di aloe) sono anche riuscita a tenerli un po’ “a bada”. Come quasi tutti i prodotti “di bellezza”, le creme contro i brufoli sono poco più che creme idratanti, che non hanno un così grande potere sulla pelle. Certamente non lo ho curati, ma come ho già detto, ho cambiato mentalità, e mi ha aiutato moltissimo

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *