LGBT+

La ricerca sull’omogenitorialità e quattro studi falsi

Commenti (1)
  1. Avatar Guido ha detto:

    «La ricerca scientifica indaga da quasi cinquant’anni molti aspetti dell’omogenitorialità e dello sviluppo di bambini in famiglie a conduzione LGB; essa procede con strumenti e metodi sempre più precisi e orientandosi via via su aspetti diversi, rispondendo anche ad alcune istanze sociali e ai cambiamenti che stanno attraversando la società.»

    Il problema è che, posto che si pensi alla scienza così come si pensa di solito alla scienza, sono ricerche difettose tutte quante, contestabili e niente a fatto conclusive, sia quelle che mettono in cattiva luce le famiglie omogenitoriali sia quelle che non lo fanno. Per il semplice fatto che la psicologia e la sociologia sono scienze molli, sicché, se si pensa alla scienza in un certo modo, le ricerche psicologiche e sociologiche hanno ben poco valore.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *