Quando la libertà di espressione diventa populismo e aggressività

C’è un filo neanche tanto sottile che lega insieme alcuni recenti avvenimenti nel campo della comunicazione, del linguaggio, della letteratura. E non è rosso. Quando Mattia Feltri scrive della questione “asterisco” e sul linguaggio inclusivo in un suo recente pezzo…

Da “Via col vento” alla lettera di Harper’s Magazine: perché non esiste una “dittatura del politicamente corretto”

Lo scorso 4 luglio Donald Trump ha organizzato i festeggiamenti per l’anniversario dell’Indipendenza degli Stati Uniti d’America sul Monte Rushmore, nell’ambito di un evento in cui c’erano tantissime persone accalcate e senza mascherina, fuochi d’artificio nonostante in quella zona siano…