Breve storia dell’isteria e delle sue conseguenze

isteria /i·ste·rì·a/ sostantivo femminile Nel linguaggio medico, nevrosi con instabilità emotiva, talvolta accompagnata da disturbi motori Der. di ister(ico) • sec. XVIII Prima o poi, la parola “isteria” l’abbiamo utilizzata tutt*, che fosse rivolta a noi stess* o ad altr*.…

Cos’è (e cosa non è) il femminismo

Ci sono persone che credono che essere femministi sia una nuova forma di discriminazione di genere per cui, sempre sulla base di assunti sessisti, stavolta sarebbe il genere femminile a opprimere quello maschile. Questa però è una concezione errata, fuorviante,…

Queste femministe sono proprio esagerate: quale femminismo è considerato accettabile?

“La gente mi chiama femminista ogni volta che esprimo sentimenti che mi differenziano da uno zerbino” Così recita una famosa citazione attribuita a Rebecca West. Nel momento in cui una donna prova ad alzarsi in piedi, a protestare, ad autodeterminarsi,…

La prima volta che ho visto un porno con altri occhi

Quando sono tornato a guardare un porno commerciale dopo aver capito qualcosa dell’industria culturale che li produce, lo confesso: ho capito di non aver capito mai nulla di quello che stavo vedendo. In un Paese che non fa educazione sessuale…

Il femminicidio oggi in Italia

Il neologismo “femminicidio” fa la sua prima comparsa con l’accezione che si intende oggi nei primi anni Novanta. Esso indica l’uccisione di una donna in quanto tale e racchiude nella sua definizione quindi tutti gli omicidi legati al genere che…

Il problema dello sguardo maschile nell’industria cinematografica

Per parlare di cinema da una prospettiva femminista e inclusiva o semplicemente in maniera completa, specie a ridosso degli Oscar, è importante capire che quest’arte e tutto ciò che vi gira intorno (compresa l’awards season) è anche e soprattutto una…

Sette su venticinque: le artiste e Sanremo

Commentare la lista dei concorrenti del Festival di Sanremo è tradizione di ogni inizio anno, un po’ come l’iscrizione in palestra post-Epifania. E poi, ammettiamolo, quante volte leggendo la lista dei concorrenti abbiamo scosso la testa realizzando come quanto succede…

Masculinity so fragile: cos’è e quali sono le sue conseguenze

Si chiamano collettivamente “maschilità” tutte quelle caratteristiche storiche e fisiologiche del maschio. Questa definizione è problematica: pretende infatti di sommare un elemento storico, che cambia col passare del tempo, e uno biologico, “genetico” che invece è stabile nel tempo. La…

Molestie quotidiane: la nostra esperienza

Oggi potrei raccontarvi di come io e una mia cara amica, da qualche tempo a questa parte, non ci sentiamo più libere di frequentare un posto. Questo per via di alcuni ragazzi che più volte, passando di lì,  si sono…

Essere donne e fare cinema: intervista a Le Bestevem

L’ambiente cinematografico è spesso considerato poco accessibile alle donne, che sono una minoranza rispetto alla controparte maschile e fanno più fatica a raggiungere posizioni di rilievo. Questa sensazione diffusa viene purtroppo confermata dalle ricerche svolte sul sessismo all’interno dell’industria cinematografica:…

Che cosa non ha detto Fabio Volo su Ariana Grande

Quello che ha detto Fabio Volo su Ariana Grande lo avrete letto o ascoltato tutti e tutte, e se leggete Bossy sapete anche perché in quelle parole non c’è nulla di nuovo o di speciale: è il solito linguaggio sessista…

Sex Positivity: cos’è e perché è importante

Articolo di Natasha Vagnarelli Sex Positivity. Sono abbastanza sicura che ne abbiate sentito parlare, più o meno approfonditamente. Ebbene, in questo articolo sviscereremo, il più possibile, cosa significhi. Il sex positivity (letteralmente “positività del sesso”) è quel movimento che tratta,…