BOSSY È

Un’associazione no profit nata nel 2014 che si occupa di parità nel senso più ampio del termine.

Parliamo di discriminazione e disuguaglianza, ci battiamo per i diritti LGBTQ+ e andiamo sempre oltre gli stereotipi.

La nostra è una realtà femminista intersezionale: ci occupiamo di persone indipendentemente dal loro genere, orientamento sessuale, etnia, credo o cultura di appartenenza.

BOSSY FA

Informazione

scrivendo articoli sul sito internet.

Attivismo

organizzando campagne, eventi e manifestazioni.

Cultura

proponendo incontri nelle scuole e nelle aziende.

La redazione

Team

Irene Facheris

Irene Facheris

Classe 1989. Esperta in gender studies, femminista, attivista, formatrice e scrittrice. Ma tanto tutti se la ricordano per aver parlato male di "50 sfumature di grigio" su internet.

Barbara Gargaglione

Barbara Gargaglione

Milano, classe 1990. Da bambina pensava a come organizzare il suo compleanno con 6 mesi di anticipo, ora fa la stessa cosa per gli eventi di Bossy. Nerd con una grave fissa per Star Wars, gattara senza speranza, la montagna e i boschi sono il suo habitat naturale.

Virgina Cafaro

Virgina Cafaro

Milanese dalle sarde origini, passa il tempo a porsi domande sulla vita, l'universo e tutto quanto dal 1988. Copywriter per passione e vocazione, quando non è immersa nella scrittura lo è nella lettura di testi queer, sci-fi, o dei suoi amati autori scandinavi.

Davide Genco

Davide Genco

Milano, classe 1982. Lavora come UX Designer ed è Direttore Tecnico della Experience Design Academy di POLI.design. Cresciuto ad autori classici, fumetti di supereroi e Seattle Sound. Suona nei Love Shower Love e col progetto solista One Boy Band.

Giulia Lanfredi

Giulia Lanfredi

Nata nella fredda pioggia di novembre, nel lontano 1994. A oggi adora le scienze sociali, ama i gatti e il tè verde, e assume dosi elevate di metallo (nel senso musicale del termine). Non sa bene quale posto nel mondo chiamare casa, ma sta imparando a conviverci.

Giulia Nadezhda Cattani

Giulia Nadezhda Cattani

Milano, classe 1998. Aspirante filosofa e meritevole di un Oscar per miglior film mentale. Nata in Russia, probabilmente discendente di Anastasia per evidenti somiglianze somatiche.

Alessandra Vescio

Alessandra Vescio

Calabrese dal 1989, Alessandra legge, scrive e si ribella senza sosta. Se potesse si farebbe portavoce di tutti gli oppressi, fiori calpestati nei campi compresi. La sua tesi di laurea in Lettere parlava di moda e aveva la copertina rosa. Oggi Firenze, domani vedrà.

Biancamaria Furci

Biancamaria Furci

Genova, classe 1993. Da che ha memoria i suoi interessi concernono la lettura, la scrittura e l'attivismo sociale. Lavora in una biblioteca, ça va sans dire. Ricerca il suo posto nel mondo in direzione ostinata e contraria. Nello specifico riesce a contrariare il mondo.

Articoli

Arianna Latini

Arianna Latini

Nata nel 1992, inizia a parlare da subito e non la smette più. Laureata in Filosofia, istruttrice di atletica leggera e pendolare di professione, abita a Tivoli ma vive a Roma. Nel tempo libero ama leggere, scrivere e guidare malissimo. Sogna di diventare una prof.

Attilio Palmieri

Attilio Palmieri

Bologna, classe 1987. È Dottore di Ricerca all’Università di Bologna e si occupa da oltre dieci anni di critica televisiva e cinematografica, assume una quantità smisurata di serie tv annue e si interessa principalmente di femminismo, tennis e politica americana.

Benedetta Geddo

Benedetta Geddo

Made in 1994, piemontese, con una laurea vera in Giornalismo e una ad honorem in Ansietta Esistenziale. Parla di viaggi e cinema, ascolta moltissima musica coreana e si dedica alle sue quattro Cose Fondamentali: spazio, cultura pop, draghi e femminismo.

Eugenia Fattori

Eugenia Fattori

Bolognese del 1979 ma che conta di vivere fino a 120 anni. Fa la copywriter e il tempo libero lo usa per scrivere (ancora!) e parlare di femminismo intersezionale, female gaze in cinema e serie tv, politica e attualità americana.

Francesca Anelli

Francesca Anelli

Siciliana dal 1989, milanese dal 2016 ma, nel cuore, da sempre. Si guadagna da vivere facendo la traduttrice e l'insegnante di inglese, ma, per il tempo che ci passa, probabilmente il suo vero lavoro è parlare (tanto) di femminismo intersezionale, fat liberation e serie tv.

Jasmine Mazzarello

Jasmine Mazzarello

Classe 1994, è genovese, ama Trieste, ma è spesso a Milano. È dottoressa in "Comunicazione interlinguistica applicata" con una tesi sul sessismo nella lingua italiana. Sogna di abbattere le barriere linguistiche e sradicare la violenza di genere.

Lorenzo Gasparrini

Lorenzo Gasparrini

Roma, 1972, ancora vivo. Ex docente di Estetica, ex ricercatore in Scienze della Formazione, ex docente di Informatica, ex venditore di spazi pubblicitari, ex operaio, ex programmatore. Attualmente filosofo femminista, alla faccia di chi dice che non è possibile.

Rachele Agostini

Rachele Agostini

Nata nell'autunno del '93 nell'umida Val Di Susa, ma per far prima dice di essere torinese. Pallida, miope, ansiosa e maldestra in tutto tranne forse le parole. Affronta con serietà solo il femminismo, il cibo ed i musical di Broadway (non sempre in quest’ordine).

Valeria Lucia Passoni

Valeria Lucia Passoni

Sagittario classe 1985, venticinque anni fuori, cinquantadue dentro. Mentre brama la casa in collina, nel suo salotto a Milano consuma dischi, divora libri ed accumula biglietti di concerti.

Illustrazioni e grafiche

Benedetta Vialli

Benedetta Vialli

Classe 1991, alpina di nascita, lagunare di adozione. Ha iniziato a disegnare ancor prima di imparare a parlare tant'è che le sue prime commissioni risalgono ai tempi dell'asilo. Ha studiato arte nelle sue varie forme. Non si stanca mai dei film in costume.

Bianca Saburri

Bianca Saburri

Nata a Milano nel 1996 è Illustratrice e Graphic Designer. Ha studiato all'Accademia di Belle Arti di Brera tutto quello che non è riuscita a imparare da sola.

Chiara Filincieri

Chiara Filincieri

Chiara è nata nell'88 in Sicilia, dove vive. Ha studiato pittura ma ha sempre fatto fumetti! I suoi argomenti preferiti sono i diritti umani, la parità di genere e la sessualità libera e consapevole. Ama le linee pulite e morbide e gli acquerelli, tradizionali o digitali.

Chiara Meloni

Chiara Meloni

Classe 1980, nata a Olbia. Ha studiato comunicazione e multimedia content design. Voleva fare la motion designer ma non ha funzionato. Nel 2010 ha creato il brand sostenibile Chiaralascura e iniziato contemporaneamente a lavorare come grafica e illustratrice freelance.

Chiara Reggiani

Chiara Reggiani

Nata in Emilia in una notte afosa del 1990. Ama tanto le immagini quanto poco gli stereotipi da farne di entrambi i suoi oggetti di studio. Vorrebbe cambiare il mondo un progetto di comunicazione alla volta. Assume responsabilmente caffè, serie tv, pubblicità e CrossFit.

Gaia Sole

Gaia Sole

Nata nel '99 a Casale Monferrato, cresciuta un po' arrabbiata, femminista da quando forse ha capito perché. Studia lettere, asseconda picchi di energia casuali e spera di vivere abbastanza per sapere se la parità di genere basterà a farla stare un po' in silenzio.

Giovanna Buonocore

Giovanna Buonocore

Illustratrice incapace di comporre una frase priva di ironia, nata a Piacenza nel ’97 ma residente in pianta stabile sul regionale veloce per Milano Centrale. Laureata in Graphic design e art direction presso la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano.

Giovanni Frasconi

Giovanni Frasconi

Classe '89, toscano di nascita, bolognese d'adozione. Lavora nel campo dell’arte indipendente e come illustratore. Amante della natura e della giungla metropolitana notturna danzereccia, si dimentica spesso nomi, luoghi, situazioni. L’amico perfetto a cui raccontare segreti.

Marika Fanin

Marika Fanin

Sin dal 1995, consumatrice accanita di fogli da disegno. Nonostante le fattezze da bradipo, tra la sua timidezza e una tazzina e l'altra di caffè, si è diplomata all'accademia NEMO. Ama viaggiare con la fantasia e con il treno dalla sua piccola Polazzo a Firenze.

Valerio Buonicore

Valerio Buonicore

Testimone sin dal 1995 dell'esistenza del Molise riesce, non si sa come, a diplomarsi all'Accademia NEMO di Firenze come illustratore. Tra nerdate e tanta cioccolata, sogna di riuscire a lavorare, un giorno, nel mondo dell'animazione.

Traduzioni

Bruna Paroni

Bruna Paroni

Tra due culture dal 92, mangiava i cappelletti in brodo a Natale, al caldo dell'estate. Dopo una laurea in Lingue a San Paolo, si trasferisce a Perugia lontana dallo smog della metropoli, il suo habitat naturale, per specializzarsi in Comunicazione digitale e new media.

Caterina Fantacci

Caterina Fantacci

Classe '93, è in Regno Unito dal 2013 e, se non la trovate immersa nei libri di criminologia, starà guardando serie tv o strimpellando la chitarra. Si interessa di femminismo perché i ruoli e gli stereotipi di genere sono solo delle rotture di scatole.

Charlotte Puget

Charlotte Puget

Classe 1993, di origine franco-italiana. Ha vissuto a Parigi, dove la sua coscienza femminista si è forgiata assieme alla passione per l'azione umanitaria, settore in cui lavora. Il suo motto: "If you're not angry, it's because you're not paying attention".

Grazia Polizzi

Grazia Polizzi

Classe 1992, made in Sicily. Chiama casa tanti, troppi posti. A Grazia non piace: chi non coglie il sarcasmo; passare l'estate su spiagge affollate; chi parla al cinema. A Grazia piace: viaggiare; riprodurre la sigla di Game of Thrones con l'ausilio delle corde vocali; il cioccolato.

Foto, video ed eventi

Donato Martucci

Donato Martucci

Nato calabrese nel 1999 dal 2016 vive a Milano. Studente di Design della Comunicazione e appassionato di politica è anche un geek accanito e un amante dell’arte in ogni sua forma. Lo affascinano le infinite sfaccettature della diversità umana e i gatti.

Giovanni Storiale

Giovanni Storiale

Milano, classe 1994. Queer. Laureato in Lettere Classiche nel 2017 con una tesi in Gender Archaeology. Nel 2019 si specializza in Filologia Moderna con una tesi sul contributo femminile all'editoria italiana.

Matteo Barraccola

Matteo Barraccola

Classe 1996, nato a Sirmione (uno dei tanti paesini sperduti sul Lago di Garda). Studia Regia presso la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano ed è il fondatore di PaperCut, una casa di produzione dedicata alla produzione di audiovisivi per il web. Da grande spera di non essere un fallito.