Sara Grasso

Nata nell'ottobre '99, in bilico tra due millenni, forse per questo così lunatica e contrariata. Ligure che vive in Lombardia, gattara, cinefila e vegetariana, la sua definizione di felicità sono: festival musicali, tote bag e cene rovinate dalle sue uscite femministe.

2 articoli pubblicati | Segui: