Approfondimenti

Dai Malavoglia alle Sheng Nu – una vita da leftover woman

Commenti (3)
  1. Avatar Vlad ha detto:

    in occidente sposarsi è una scelta, una delle tante scelte importanti che uomini e donne possono fare nella vita: possono fare, non devono fare. Una donna che ha deciso di sposarsi e felice lo dice alle amiche non sta stigmatizzando l’amica che non vuole sposarsi

  2. Avatar Vlad ha detto:

    e poi non capisco questa idea apocalittica che se ti sposi non avrai più tempo per te, per gli hobby, la tua vita finirà: non è speculare a quelli che dicono che il matrimonio è tutto?
    in realtà non è così, non sempre.

    1. Avatar Giulia Sosio ha detto:

      Il matrimonio è una scelta, non la partenza e non il traguardo. Ecco il punto dell’articolo, mi spiace sia passato un altro messaggio.
      Ben venga l’amica che celebra una felicità sincera con me e chiunque altro, come ho scritto credo nel matrimonio e penso sia una cosa bellissima. Niente apocalisse. Quel che penso è che la vita col matrimonio non comincia e non finisce – critico il dare all’istituzione una valenza esistenziale.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *