Stai leggendo
Shane Dawson fa coming out in un video: ecco la traduzione in italiano
Dark Light

Shane Dawson fa coming out in un video: ecco la traduzione in italiano

Redazione

Il famosissimo youtuber e regista californiano, Shane Dawson, ha pubblicato ieri un video di 15 minuti nel quale ha parlato del suo essere bisessuale.

Sono parole toccanti che abbiamo deciso di tradurre, affinché possano arrivare a più persone possibili.

È molto difficile per me registrare questo video, sono molto spaventato e non avrei mai pensato di farlo. Ma mi sono svegliato stamattina ed ho sentito che dovevo farlo. E non volevo accendere la videocamera, le luci, sistemarmi i capelli… Volevo solo accendere il computer e parlarvi, perché è quello che faccio dal 2008, quando ho aperto questo canale. E volevo solo essere sincero. Faccio questo video perché penso possa aiutare molte persone.

Durante l’ultimo anno sono stato molto confuso sessualmente parlando.
Lo sono stato per tutta la vita, ma questo ultimo anno mi ha segnato.
Ho sempre desiderato di essere gay, semplicemente gay al 100%, per molte ragioni.
Numero 1: in quel modo avrei saputo chi sono.
Numero 2: sarebbe stato più facile per le persone accettarmi. Voglio dire, indosso parrucche e vestiti su internet, sono molto femminile etc. Sarebbe stato più facile dire “sì ok, sono gay”.

Shanayany

Ma non lo sono. Non sono completamente gay e non posso stare qui a dire di esserlo, perché non sarebbe sincero. Ma non posso neanche stare seduto qui e dire che sono etero. E sono arrivato a questa conclusione facendo terapia ed essendo sincero nei miei confronti: sono bisessuale.
Questa è la seconda volta che lo dico ad alta voce, la prima è stata in terapia.
E non ne ho mai parlato in pubblico prima di adesso.
Ne sto parlando perché ci sono un sacco di video coming out dove le persone dicono di essere gay o lesbiche e sono così sicure di sé… Dicono “lo so da quando avevo cinque anni”, “sono gay da sempre”… Il video di Ingrid è stato il video più bello che io abbia mai visto, l’ho adorato, ma mi ha fatto piangere perché io non sono così. Io non so chi sono al 100%. E so che molti di voi potrebbero sentirsi così.

Quando avevo 5 anni prendevo sempre delle cotte per le ragazze, ma mi piacevano anche i ragazzi. L’ho detto alla mia famiglia, che è molto religiosa – amo la mia famiglia eh – e mi hanno detto che non potevo sentirmi così, che Dio non lo avrebbe accettato. Così ho represso questo sentimento, l’ho fatto tacere ed ho cominciato ad ingrassare. Ho mangiato tutti i miei sentimenti e sono diventato obeso. Era un modo per creare una barriera attorno a me, di modo che nessuno mi guardasse. Non volevo i ragazzi, non volevo le ragazze, non volevo che nessuno mi invitasse ad uscire, non volevo essere baciato, volevo solo essere invisibile. Ed è andata avanti così fino ai miei 18 anni, quando mi sono ritrovato a pesare 180 kg e non ero mai stato baciato, non ero mai andato ad un appuntamento.

tumblr_lqdu1xfCeE1r0ldtpo1_1280

Poi ho perso peso, ho aperto il canale YouTube e sono diventato Shane Dawson.
Sono diventato il ragazzo che chiamavano “gay”. E quando accadeva mi mettevo sulla difensiva, dicevo “no, non sono gay, non sono gay, tutti mi hanno detto che è sbagliato, non sono gay” e così facendo ho continuato a reprimere i miei sentimenti.
Poi verso i 21 anni ho dato il mio primo bacio – ed è imbarazzante il fatto che avessi 21 anni, ma è quello che è successo – e l’ho dato ad una ragazza. Ed ho sentito qualcosa, ho sentito le farfalle, ho sentito la scintilla, ho sentito la connessione, ho sentito l’amore ed ho pensato “Oh, quindi non sono gay! Per niente! Sono etero!”. Così ho iniziato ad uscire con le ragazze. Sono uscito con 2, una per quasi un anno e l’altra, la più recente – Lisa – per 3 anni e mezzo. Ma per tutto il tempo provavo dei sentimenti con i quali non stavo facendo i conti.

068728ff672ab04fb7e110a40ed41ab3

Il primo anno della mia relazione con Lisa è stato l’anno più bello della mia vita e non ho mai pensato ad un ragazzo, neanche per una volta. Ma durante il secondo anno ho iniziato a sentirmi in colpa e ad essere attratto anche dai ragazzi e non l’ho detto a lei, non l’ho detto a nessuno, ed ho iniziato ad odiarmi e a provare vergogna e paura. Sono cominciati i disturbi alimentari e la depressione, ho scritto un libro dal titolo “I hate myselfie”, insomma è cominciato un viaggio dentro di me.

71dJX4ZI-kL

Questo ultimo anno sono andato in terapia e ne ho parlato e la mia terapeuta ha detto che molte persone sono in uno spettro sessuale, non tutti sono o gay o etero, ed è per questo che sto facendo questo video, perché penso che molti di voi possano essere confusi e spaventati e non ne parlino con nessuno e cazzo, io sono qui per voi.
Questo è quello che mi ha detto: “le persone sono dentro lo spettro, alcune sono qui nell’estremo etero, altre sono qui nell’estremo gay, qualcuno sta nel mezzo, qualcuno è più etero che gay, qualcuno è più gay che etero, ma tutti sono in questo continuum e tu devi accettare il fatto di essere nel mezzo. E non hai bisogno di un’etichetta, non hai bisogno di capire esattamente chi sei, hai 26 anni, vivi la tua vita”.

Non ero pronto a raccontare a nessuno quello che stavo provando, così mi sono trasferito, ho detto a Lisa che mi serviva una pausa. La nostra relazione in ogni caso non stava andando benissimo, perché io ero sempre depresso e lei mi chiedeva perché fossi sempre depresso… Così mi sono trasferito e io e lei abbiamo continuato a vederci ogni tanto durante l’anno successivo. Durante quell’anno sono andato dalla terapeuta una volta alla settimana, provando a capire chi cazzo fossi, ma in realtà ancora non mi permettevo di capirlo.
E poi 2 mesi fa mi sono seduto con Lisa e le ho detto che ero molto confuso sessualmente ed è stata la cosa più difficile che io abbia mai fatto. È stato molto triste perché non volevo che lei pensasse che io fossi gay e glielo avessi nascosto e l’avessi usata come copertura – che è quello che tutto internet pensa, probabilmente. Avrei voluto essere gay perché sarebbe stato più semplice, avrei detto “Lisa mi dispiace, sono gay, me ne vado, sto con un ragazzo ma ti voglio bene”. Sarebbe stato molto più facile, ma le cose non stanno così. Sono attratto dalle ragazze ma non ho mai fatto i conti con il fatto che sono attratto anche dai ragazzi e avevo bisogno di venirne a capo.
Lei ha pianto, mi ha abbracciato, è stata fantastica e mi ha detto di vivere la mia vita e capire quello che avevo bisogno di capire e di essere me stesso.

Ed è quello che sto provando a fare da 2 mesi a questa parte, sto provando a non essere così duro con me stesso ed essere aperto all’amore, che sia con un uomo o con una donna, perché non voglio vivere la mia vita censurandomi e realizzare chi sono a 65 anni come Bruce Jenner, non lo voglio fare. Lui è grandioso, anzi LEI è grandiosa, ma io non lo voglio fare. Voglio vivere, non voglio più odiarmi, non voglio essere sempre triste.

caitlyn-jenner-transformation-high-cost-surgery-clothes-house-5

Vedi anche

Così questa settimana ho iniziato a dirlo alle persone. L’ho detto ai miei amici, a mia mamma, a mio fratello. Mia mamma mi ha supportato tanto. Molte cose sono cambiate da quando ero bambino e la religione era tutto. Ho avuto un’infanzia difficile, era tutto incentrato su Gesù, su Dio. Ora mia madre ha una mente molto più aperta, il mondo ha una mente più aperta, nessuna delle persone a cui l’ho detto ha fatto commenti cattivi, i miei amici sono stati fantastici.

Adesso non so con chi finirò, non so come sarà la mai vita, ma voglio essere sincero, non voglio mentire. Se sono ad un appuntamento con un ragazzo e incontro un fan che vuole farsi una foto, non voglio che pensi che ho una vita segreta gay.
Voglio… Voglio solo essere felice. E voglio amare chi amo, non importa che sia un uomo o una donna e non voglio sentirmi in colpa.
Non volevo fare questo video perché non posso dire “sono gay” o “sono etero”.
Ma posso dire che sono aperto all’amore, in ogni modo, e credo che questo faccia di me un bisessuale.
So che molte persone prendono in giro i bisessuali, io l’ho fatto in passato, dicendo “sei gay e lo stai solo negando”. Ma io non posso negare di essermi innamorato di ragazze, non posso negare che quando incontro una ragazza carina sento le farfalle e voglio baciarla e fare tutte le altre cose.
Solo per entrare nel dettaglio un momento, perché – fanculo – siamo onesti, ho fatto sesso con delle ragazze e mi è piaciuto! Ho perso la verginità a 23 anni – imbarazzante – ed è stato uno dei momenti più belli della mia vita e mi è piaciuto, non mi è sembrato falso, non mi è sembrato di starle mentendo, era solo fantastico. Ho anche fatto altre cose con dei ragazzi. Credo che il punto sia che amo le persone e sono attratto dal loro cuore. Mi piacciono entrambi i generi e non voglio sentirmi male per questo.

Ma non voglio neanche etichettarmi, non voglio essere “Shane il bisessuale”.
Non voglio fare un film dove ho una storia con una ragazza e sentire le persone dire “non è credibile perché è bisessuale”. E non voglio fare video parlando solo di questo, anzi questo è l’ultimo video che farò sulla questione. Perché non sono io.
Io sono Shane. Sono un comico, sono uno scrittore, sono un regista, sono uno youtuber, sono uno speaker, sono… quel cazzo che sono. E sono bisessuale. Ma questo non mi definisce.

poster212x312

E se anche voi siete confusi e non ne avete parlato con nessuno e vi sentite spaventati, lasciate che ve lo dica: più ne parlo con i miei amici e la mia famiglia e le persone vicine a me, più mi rendo conto che molte persone si sentono così. Persone dalle quali non te lo aspetteresti mai. Un sacco di persone mi hanno detto “credo di essere bisessuale anche io ma non ho mai fatto i conti con questa cosa, non ci ho mai provato, ho avuto troppa paura”.

Se vi sentite così, sono qui per dirvi: chi cazzo se ne frega. Fanculo. Amate chi volete, la vita è breve. Nessuno vi odierà per questo, Dio non vi odierà per questo. Perché Dio vi ama. E se non credete in Dio, tanto meglio! Ma se ci credete, come me, e siete spaventati perché non volete farlo arrabbiare e non volete andare all’inferno, dovete ricordarvi che Dio vi ha fatti così per una cazzo di ragione. Io sono così per una cazzo di ragione. Posso amare più persone per una ragione e penso che è per questo che sono dove sono oggi, perché sono così pieno d’amore.

Questo è il mio video. Vi voglio bene, spero che questo vi aiuti e da questo momento in poi sapete tutto di me. E mi sento così bene! Perché sento di essermi nascosto per così tanto tempo…
Vi voglio bene, ci vediamo.

New-haircut-shane-dawson-37334089-500-500

Traduzione a cura di Irene Facheris

Associazione Bossy ® 2020
Via Melchiorre Gioia 82, 20125 Milano - P.IVA 10090350967
Privacy Policy - Cookie - Privacy Policy Shop - Condizioni di vendita