Hollywood: per creare una realtà diversa, dobbiamo prima di tutto immaginarla

Se potessi tornare indietro nel tempo e cambiare qualcosa, cosa cambieresti? Chiunque prima o poi si è fatto questa domanda, anche Ryan Murphy, che ha deciso di rispondere addirittura con una serie TV, dall’1 maggio disponibile su Netflix. E la…

Roman Polanski: si può davvero separare l’arte dall’artista?

A quasi due anni e mezzo dall’esplosione del #MeToo e di tutte le altre realtà militanti che si sono autodeterminate in maniera capillare in tanti Paesi del mondo (in Italia abbiamo avuto #QuellaVoltaChe, in leggero anticipo sull’hashtag statunitense, che ha…

Il problema dello sguardo maschile nell’industria cinematografica

Per parlare di cinema da una prospettiva femminista e inclusiva o semplicemente in maniera completa, specie a ridosso degli Oscar, è importante capire che quest’arte e tutto ciò che vi gira intorno (compresa l’awards season) è anche e soprattutto una…

Oscar 2020: È presto per parlare di rivoluzione a Hollywood?

Eccoci qui, di nuovo. Un’altra Award Season ci scorre davanti agli occhi tra abiti scintillanti, flash dei fotografi e tappeti rossi, e io ancora una volta mi ritrovo a scrivere qualcosa per commentarla. Lo faccio sempre con piacere e con…

Ritratto della giovane in fiamme: lo sguardo, la donna e l’arte

“Se voi guardate me, chi guardo io?” Orfeo guarda Euridice e nel farlo è costretto a dirle addio; Marianne, pittrice, guarda Heloise per ritrarla, ed Heloise guarda Marianne: entrambe nel farlo guardano anche a se stesse. Solitamente l’artista guarda la…

Maratone natalizie: consigli queer e femministi su cosa guardare durante le feste

Con il freddo che ormai regna sovrano e quindi ci spinge sempre di più verso la magica combo “divano-copertina-tisana” e le vacanze in arrivo, che ci regalano un po’ di tempo libero, cosa c’è di meglio che dedicarsi a film…

Che genere di cinema? Disuguaglianza dentro e dietro la pellicola

«Il più delle volte nella mia carriera sono stata circondata da uomini. Quando ho girato “La donna del tenente francese”, c’erano donne che si occupavano dei capelli e del trucco e basta. Era un’impresa tutta maschile». Meryl Streep Così Meryl…

Essere donne e fare cinema: intervista a Le Bestevem

L’ambiente cinematografico è spesso considerato poco accessibile alle donne, che sono una minoranza rispetto alla controparte maschile e fanno più fatica a raggiungere posizioni di rilievo. Questa sensazione diffusa viene purtroppo confermata dalle ricerche svolte sul sessismo all’interno dell’industria cinematografica:…

Maria Regina di Scozia e la scalata delle donne verso il potere

Maria Regina di Scozia, uscito nelle sale italiane all’inizio del 2019, ha segnato l’importante esordio cinematografico della regista teatrale Josie Rourke. Il biopic ha una sceneggiatura di Beau Willimon, autore anche di House of Cards: un esperto dunque nell’illustrare le…

Climax: il film di Gaspar Noè che danza tra vita, morte, violenza e sesso

Articolo di Marvi Santamaria Anno 1996. Un gruppo di giovani ballerini francesi viene ingaggiato per preparare uno spettacolo da portare in America e perciò si radunano in un college abbandonato fuori Parigi per tre giorni intensissimi di prove. Al centro…

Rocketman, la vera fantasia di essere Elton John

“Come fa, un ragazzo grassottello venuto dal nulla, a diventare un musicista?” Rocketman, il racconto della vita straordinaria di Elton John, è arrivato nei cinema di tutto il mondo il 31 maggio (ma in alcuni Paesi, Italia compresa, ha debuttato…

Rappresentazione o contentino?

Attenzione: Ci potrebbero essere degli spoiler in questo articolo, soprattutto da Avengers: Endgame e l’ultima stagione di Game of Thrones. Procedete a vostro rischio! Quanto è bello sedersi sulla poltrona del cinema, o sul divano davanti alla televisione, e immergersi…