Maria Regina di Scozia e la scalata delle donne verso il potere

Maria Regina di Scozia, uscito nelle sale italiane all’inizio del 2019, ha segnato l’importante esordio cinematografico della regista teatrale Josie Rourke. Il biopic ha una sceneggiatura di Beau Willimon, autore anche di House of Cards: un esperto dunque nell’illustrare le…

Climax: il film di Gaspar Noè che danza tra vita, morte, violenza e sesso

Anno 1996. Un gruppo di giovani ballerini francesi viene ingaggiato per preparare uno spettacolo da portare in America e perciò si radunano in un college abbandonato fuori Parigi per tre giorni intensissimi di prove. Al centro del lungometraggio, il party…

Rocketman, la vera fantasia di essere Elton John

“Come fa, un ragazzo grassottello venuto dal nulla, a diventare un musicista?” Rocketman, il racconto della vita straordinaria di Elton John, è arrivato nei cinema di tutto il mondo il 31 maggio (ma in alcuni Paesi, Italia compresa, ha debuttato…

Rappresentazione o contentino?

Attenzione: Ci potrebbero essere degli spoiler in questo articolo, soprattutto da Avengers: Endgame e l’ultima stagione di Game of Thrones. Procedete a vostro rischio! Quanto è bello sedersi sulla poltrona del cinema, o sul divano davanti alla televisione, e immergersi…

La Favorita – una storia di donne

Dopo la vittoria di Olivia Colman agli Oscar come Migliore Attrice Protagonista per La Favorita (The Favourite), penso sia doveroso parlare di questo film. Prima di buttarmi a capofitto, però, vorrei fare una piccola parentesi sul discorso della Colman alla…

Zen sul ghiaccio sottile: un film sulla ricerca della propria identità

Lo scorso 8 novembre siamo stati invitati alla presentazione a Roma del film Zen sul ghiaccio sottile, opera prima della giovane regista Margherita Ferri, che si è svolta presso il Nuovo Cinema Aquila, bene confiscato alla mafia e oggi destinato…

Sulla Mia Pelle: perché la storia di Stefano Cucchi riguarda anche noi

22 Ottobre 2009, reparto di medicina protetta dell’Ospedale Sandro Pertini di Roma. Nelle prime ore del mattino viene trovato il cadavere del trentunenne Stefano Cucchi, geometra romano con problemi di tossicodipendenza, arrestato sei giorni prima e processato per spaccio e detenzione…

Tonya, lo scandalo di una vita vera

“Che cosa dirà la gente di me? Che sono una persona vera”. Tonya di Craig Gillespie, nelle sale dal 29 Marzo, è una biografia del tutto sui generis, a tratti spiazzante. In primis perché si tratta di un biopic dedicato…

Il cambio di prospettiva di The Constitution

Vedere un film straniero è sempre un’esperienza particolare, e spesso unica. Perché con “film straniero” intendo un film in una lingua che non si capisce, e che racconta di una realtà lontana da quella solita (che sia quella reale o…

Gli Oscar al tempo del Time’s Up

Gli Oscar che si sono tenuti la notte di domenica sono stati i novantesimi nella storia dei premi. La cerimonia ha segnato una bella cifra tonda, ma non solo— ha segnato anche la chiusura di un cerchio, un cerchio iniziato…

Chiamami Col Tuo Nome:
una sorpresa cinematografica
di cui essere grati

Crema, estate 1983. Elio Perlman è un diciassettenne cresciuto in una famiglia benestante e poliglotta di origine ebraica. Trascorre la propria estate fra lo studio del pianoforte e le serate con gli amici, come ogni anno, e come ogni anno…

Feminist Film Theory: Hitchcock preferisce le bionde

Articolo di Stefania Covella La Feminist Film Theory è la teoria e critica cinematografica femminista, una riflessione sul linguaggio e un metodo di codifica che si interroga sul rapporto tra rappresentazione e differenza sessuale nel cinema. Si sviluppa come una…