Fumettibrutti: adolescenza, rappresentazione e accettazione

In questo periodo sono ossessionata dal concetto di rappresentazione (o meglio, lo sono molto più del solito). Questo mio pensiero fisso si arena ancora di più sullo scoglio dell’adolescenza e su quanto la rappresentazione sia estremamente delicata per quello che…

The Handmaid’s Tale ha un problema di femminismo bianco?

Quando lo scorso anno ho iniziato a vedere la terza stagione di Dear White People su Netflix, mi aspettavo un po’ di cose: di riflettere, in primis, poi di guardare dell’ottima satira e di rafforzare ancora di più la mia…

10 personaggi femministi nelle serie tv (e non solo loro)

Mai come in questo periodo la serialità televisiva offre una panoramica ampia di donne e persone appartenenti alla comunità lgbt+ in ruoli da protagonista, sfruttando un momento storico senza precedenti che ha visto il lato decisionale e produttivo del cinema…

Giornata Internazionale della visibilità Transgender: facciamo il punto della situazione

Articolo di Eloisa Come ogni 31 marzo anche oggi si celebra la Giornata Internazionale della visibilità Transgender (Transgender Day of Visibility). A differenza del Transgender Day of Remembrance, che si celebra in novembre e serve per commemorare le vittime di…

Che genere di cinema? Disuguaglianza dentro e dietro la pellicola

«Il più delle volte nella mia carriera sono stata circondata da uomini. Quando ho girato “La donna del tenente francese”, c’erano donne che si occupavano dei capelli e del trucco e basta. Era un’impresa tutta maschile». Meryl Streep Così Meryl…

Rappresentazione o contentino?

Attenzione: Ci potrebbero essere degli spoiler in questo articolo, soprattutto da Avengers: Endgame e l’ultima stagione di Game of Thrones. Procedete a vostro rischio! Quanto è bello sedersi sulla poltrona del cinema, o sul divano davanti alla televisione, e immergersi…

Soap opera e drammi vari: rappresentazione LGBTQ in un genere sottovalutato (da me)

Premessa: in fatto di televisione sono schizzinosa ed esigente, e non pensate che qualcuno in casa mia possa guardarsi I Cesaroni o una qualunque fiction di Rai Uno senza dover ascoltare le mie critiche sprezzanti. Nonostante la mia dipendenza da…

Queer as zombies: i morti viventi come metafora della diversità in “In The Flesh”

Adoro le serie TV, ma come mi succede per libri, film e simili, spesso esito a buttarmi su qualcosa di nuovo, finendo magari a rileggere o a riguardare la stessa cosa per la centesima volta. È stato solo grazie alle…